Valorizzazione dei sottoprodotti animali

Possono essere valorizzati i sottoprodotti di categoria 3, ottenuti da carne di animali sani, che vengono raccolti e trattati allo scopo di essere impiegati come materie prime nella produzione di:
  • mangimi per animali da compagnia (cani e gatti)
  • oleochimica
  • combustibili
  • fertilizzanti
  • alimenti
  • mangimi

Possono, inoltre, essere valorizzati i sottoprodotti di categoria 2 se destinati alla produzione di fertilizzanti organici o ammendanti.