Oleochimica

Il grasso animale è utilizzato in oleochimica come materia prima per la produzione di saponi, detergenti, lubrificanti, vernici etc.
Si tratta di grassi fusi ottenuti dal trattamento di sottoprodotti di categoria 1, 2 e 3, provenienti da maiale, pollame e bovini, che vengono consegnati in cisterna alle industrie dell'oleochimica. I grassi fusi provenienti da ruminanti devono essere purificati.
L'utilizzo di questi grassi riduce l'utilizzo di grassi chimici e riduce anche il ricorso ad oli e grassi provenienti da colture vegetali.

L'olio di pesce
I sottoprodotti della lavorazione del pesce vengono raccolti e trasformati in farine di pesce, utilizzate nei mangimi, ed olio di pesce, normalmente impiegato in oleochimica.